Pubblicato il

Windows Consumer Preview – Si attende L’uscita per il 29 febbraio 2012

Una data insolita che cade una volta ogni 4 anni, il 29 febbraio 2012, durante il pomeriggio, verrà rilasciato la beta di wondows 8, che tutti aspettiamo con ansia, visto le grandi promesse e qualità che questo futuro O.S. si porta dietro di se lascando una scia di dubbi e curiosità, proprio durante i giorni in cui si terrà il Mobile World Congress 2012 a Barcellona. Chissà che non sia proprio un data strategica, studiata appositamente dal colosso di Redmond, quello che è sicuro è che Microsoft, sta cercando di far confluire questo sistema con ogni tipo di piattaforma: PC, Tablet e Smartphone.

Come sempre per le versioni beta, Microsoft renderà disponibile la Consumer Preview in 5 Lingue: Inglese, Francese, Tedesco, Cinese e Giapponese.

Tra le maggiori novità di questa Consumer Preview troviamo la scomparsa del pulsante Start, che adesso lascerà spazio ad un pulsante a comparsa e una barra in stile dock.

A livello grafico la Consumer Preview non si dimostra cambiata più di tanto, da notificare ovviamente la scomparsa del colore verde (che nessuno rimpiangerà) in favore di un colore blue navy più scuro. Introdotta inoltre la possibilità di gestire il colore dell’interfaccia Metro come meglio si crede. Gli sfondi inoltre fanno di tutto per ricordare il numero 8.

Applicazioni molto più utili saranno preinstallate con Windows 8 Consumer Preview. C’è molta curiosità per l’applicazione “Messaging” che non sappiamo se funzionerà come servizio di SMS o se porterà un “iMessage” tutto nuovo per gli utenti di Windows 8.

Di seguito la lista delle applicazioni che troveremo sin da subito sulla Consumer Preview:

  • Camera
  • Messaging
  • Mail
  • Calendar
  • SkyDrive
  • People
  • Photos
  • Video
  • Music

Ricordiamo che le applicazioni come SkyDrive e People richiederanno un Windows Live ID.

Con la Consumer Preview sarà disponibile anche il Windows Store, la nuova piattaforma di distribuzione di applicazioni con la quale Microsoft spera di combattere la pirateria.

Con lo Store arriveranno anche i giochi, e la lista di titoli che affiancheranno l’annunciatissimo Cut The Rope sembra essere promettente:

  • Hydro Thunder
  • Toy Soldiers
  • Reckless Racing
  • Angry Birds
  • Ilomilo
  • Rocket Riot
  • Full House Poker
  • Tentacles
  • Crash Course
  • Ms Splosion Man
  • Wordament

Angry Birds, dopo Facebook quindi, si appresta a conquistare anche Windows 8.

Come abbiamo già detto la Consumer Preview arriverà il 29 Febbraio, incerti però sono ancora i metodi di distribuzione. Probabilmente Microsoft metterà a disposizione il sito “prev.windows.com” svelato da Bing in versione acquario per Betta (il pesciolino Mascotte di Windows 7).

Sarà inoltre disponibile un Web Setup che permetterà il download di Windows 8 Consumer Preview, non sappiamo però se sarà reso pubblico.

Windows 8 si preannuncia interessante, anche se non tutti sono cosi tanto entusiasti dei cambiamenti.

Non ci resta che aspettare il 29 Febbraio per vedere se Microsoft riuscirà a mettere d’accordo tutti.

Fonte|Web

Lascia un commento